We are your friends: trama e trailer

We are your friends: trama e trailer

È appena uscito nella sale italiane We are your friends. Ambientato nel mondo della musica elettronica e diretto da Max Joseph, il film ha come protagonisti Zac Efron, Emily Ratajkowski e Wes Bentley.

Trama We are your friends

Cole (Zac Efron), dj ventitreenne, aspira ad avere una carriera di successo. Desidera comporre musica e mixare i suoi lavori, ma è ancora un diamante grezzo. Ad un certo punto della sua vita, conosce il più esperto e famoso collega James Reed (Wes Bentley), che vive di rendita per i successi passati, e trova in lui un mentore capace di dare una svolta alla sua carriera finora deludente. Contemporaneamente Cole si innamora di Sophie (Emily Ratajkowski), la bellissima fidanzata di James.
Reed spiega al giovane Cole cosa gli manca per avere successo e fare esplodere il suo talento: l’anima. Perché i suoni hanno un’anima. Il battito elettronico della musica, il beat, è il battito del cuore. Cole e la sua famiglia di amici, per espandere la loro anima e per toccare il cielo, cominciano però a drogarsi. Come sottofondo una musica dance, elettronica ed ipnotica. Perdono il controllo, vanno oltre ogni limite, rischiano di morire. Fino a quando arriva la svolta: Squirrell, uno del gruppo, muore veramente. È la scintilla che smuove qualcosa dentro Cole, che compone il suo primo brano, dove viene inserita la voce di Squirrell che domanda “Saremo mai migliori di così?”. La canzone è dell’artista francese Pyramid e si intitola Cole’s memories.
Il successo finale è la realizzazione di un sogno.

Trailer We are your friends

Max Joseph ci fa vedere i chiaroscuri del mondo della notte, della musica elettronica e di una generazione di giovani spaesati e frustrati, ma We are your friends non è realista all’eccesso. Una certa delicatezza narrativa riesce a bilanciare i diversi aspetti della storia: tragedia, amore, amicizia, formazione, tradimenti e riscatto finale.

About Silvia Rotino

Nata a Novara, laureata in Lingue. Appassionata di viaggi, fotografia, mass media, economia, è articolista per diverse testate giornalistiche online.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*