Via dalla pazza folla: trama e trailer

Via dalla pazza folla: trama e trailer

È nelle sale italiane, Via dalla pazza folla, adattamento cinematografico del romanzo omonimo di Thomas Hardy. Il film drammatico è diretto dal regista Thomas Vinterberg e vede come protagonisti Carey Mulligan, Matthias Schoenaerts, Michael Sheen, Tom Sturridge, Juno Temple.

Trama Via dalla pazza folla

Alla metà dell’Ottocento, le donne hanno solo ruoli e compiti decorativi ma Bathsheba Everdene è una ragazza forte, grintosa, determinata, vincente e persegue un suo ideale di indipendenza. Allevata dagli zii, arriva persino a rifiutare di sposare il benestante Gabriel Oak, per non diventare una proprietà nelle mani di qualcuno.
Il destino ad un certo punto mischia le carte: Bathsheba si ritrova infatti ad ereditare e a dirigere una fattoria nel Wessex; Gabriel, al contrario, cade in disgrazia e si trova costretto a lavorare al suo servizio come pastore prima e fattore poi.
Con la sua forte personalità, la donna dà dimostrazione delle sue capacità di amministratrice ed attrae diversi uomini. Resiste prima alla corte del ricco vicino William Bolwood e poi cede al desiderio per lo sfrontato sergente Frank Troy che, dopo le nozze, la sfrutta, la tradisce e infine la abbandona. Destinata alla rovina e all’infelicità, alla fine, trova l’amore proprio nell’onesto Gabriel che ha vegliato su di lei, da lontano come un angelo custode, per tanti anni.

Trailer Via dalla pazza folla

Via dalla pazza folla, ambientato tra le lande verdi del Wessex, è la rappresentazione di una grande storia d’amore e di passione che emoziona in ogni epoca. Ma è anche la storia della ricerca di indipendenza della protagonista Bathsheba che si muove con coraggio in un mondo che la accoglie con diffidenza.

About Silvia Rotino

Nata a Novara, laureata in Lingue. Appassionata di viaggi, fotografia, mass media, economia, è articolista per diverse testate giornalistiche online.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*